Un caleidoscopio d’immagini…

Spread the love
Alla conclusione di un anno formativo si crea un caleidoscopio d’immagini… di persone, di attività, di formazione, di iniziative, d’allegria, d’impegno… Anche se qualche obiettivo non è stato centrato… è certo che sono state veramente tante le occasioni di crescita offerte a ciascuno! Ci sono i volti di ragazzi e di ragazze, di giovani e di adulti che hanno interagito per acquisire sia competenze di base che professionalizzanti: sui banchi di scuola, ai fornelli, al computer o alla macchina da stampa, dietro ad un banco bar, su un trattore o nel curare una pianta di rose… Per la terza triennio di grafica e la seconda biennio di ristorazione – ma anche per gli allievi dei tre corsi MDL (Addetto potatura e giardinaggio, Addetto Sala e banco bar e Operatore specializzato di macchine vitivinicole) – c’è stata l’interessante esperienza di stage in azienda del settore. Gli allievi più grandi dell’Obbligo di Istruzione hanno organizzato un’uscita tecnica di più giorni; i grafici a Nizza e a Montecarlo ed i cuochi a Parma e dintorni alla scoperta di alcune lavorazioni alimentari tipiche. Gli allievi di grafica – per classi o per gruppi – sono stati coinvolti in una visita tecnica a Milano, nella ideazione degli addobbi natalizi, nella progettazione dell’immagine coordinata di Sochi 2014 e di alcuni contenitori, nell’evento castelnovese della Festa della Terra e nelle varie UDA previste per le singole annualità. Quelli di ristorazione hanno preso parte – non solo alla manifestazione Cheese di Bra (CN) o alla vendemmia a Montechiaro (AT) – ma a vari servizi di ristorazione effettuati in e fuori sede. E poi le varie UDA programmate dai formatori… Ai più giovani sono state proposte varie occasioni di distensione, di riflessione e di celebrazione, come l’accoglienza festosa dell’Urna di Don Bosco, le giornate a San Giovanni di Riva, le feste con i genitori, ecc. C’è chi si è misurato con coetanei gareggiando ai Concorsi Nazionali Cnos-Fap ed ha vissuto un’esperienza significativa e chi ha partecipato ad altre iniziative proposte dai docenti... In molte serate o al sabato mattina, i protagonisti sono stati gli adulti – prevalentemente donne – ed hanno  approfondito le tecniche di cucina, di pizzeria o di pasticceria... con ottimi risultati. Ma non c’è tempo a volgere lo sguardo indietro… perché una nuovo anno formativo è ormai alle porte! 007 006005004003002001